Principale >> Notizie E Fatti >> 10 cose che non sapevi sui bombi: l'ape amichevole e sfocata

10 cose che non sapevi sui bombi: l'ape amichevole e sfocata

Rispondere alle domande più comuni sull'umile calabrone

Robin Sweetser

Il calabrone è l'ape più grande e gentile e un campione di impollinazione! Rispondiamo ad alcune domande comuni sui bombi e scopriamo quali fiori possono attirare (e aiutare) i nostri amici pelosi.

Dopo aver letto lo scorso autunno del drastico calo delle popolazioni di bombi nel mio stato, temevo che non avrei visto i bombardieri gialli e neri questa primavera, quindi sono stato molto sollevato quando hanno visitato la mia 'Gemma viola' e 'Olga' a fioritura precoce. Mezitt' rododendri.

C'erano così tanti bombi e si spostavano così velocemente da un fiore all'altro in cerca di polline e nettare che era difficile far sì che uno stesse fermo abbastanza a lungo per ottenere una buona immagine. Sono lavoratori veloci e, a causa dei loro corpi più grandi, possono trasportare carichi più grandi.



rhodies_003_full_width.jpg

1. I bombi sono buoni impollinatori?

Sì! I bombi sono eccellenti impollinatori, impollinatori molto più efficienti delle api da miele, in effetti. Si nutrono principalmente di polline piuttosto che di nettare e trasferiscono più polline ai pistilli dei fiori ad ogni visita.

Molte colture sono adatte all'impollinazione naturale da parte dei bombi, inclusi cetrioli, peperoni, pomodori, semi, fragole, mirtilli, lamponi, meloni e zucca. Sono particolarmente attratti dai fiori a forma di tubo.

Le api operaie raccolgono nettare e polline. Eseguono un servizio unico chiamato 'impollinazione del ronzio' afferrando il polline che produce parte della pianta nelle loro fauci e facendo vibrare i muscoli delle ali per sciogliere il polline intrappolato. Le ali dei bombi battono più di 130 volte al secondo!

Se riesci a tenerne uno fermo abbastanza a lungo, guarda attentamente e noterai il cesto di polline (o 'corbicula') sulle zampe posteriori dove nasconde un carico di polline da riportare al nido. Colture come pomodori, peperoni, bacche e mirtilli rossi producono frutti migliori se vengono impollinate. I fiori sulle bacche sono racchiusi, quindi ci vuole la lunga lingua di un calabrone per raggiungere il nettare della pianta.

quando piantare i set di cipolle

rhodies_005_full_width.jpg

2. Quali fiori attirano i bombi?

I bombi devono lavorare più duramente che mai per trovare cibo e riparo a causa della perdita dell'habitat e dell'uso eccessivo di pesticidi.

Per attirare i bombi e altre specie di api autoctone, considera le piante autoctone —come aster, echinacea ( Echinacea spp.), lupini, balsamo d'api ( Monarda spp.), e gli effimeri primaverili. Tuttavia, i bombi non sono pignoli; tutto ciò che produce nettare e polline lavora per loro! Se pianti anche una piccola area o alcuni contenitori con piante da fiore, le api li troveranno.

Organizza il tuo giardino per avere una lunga stagione di fioritura. I bombi sono in grado di volare a temperature più fresche e condizioni di luce più basse rispetto alle altre api, il che li rende tra i primi impollinatori che vedrai in primavera e gli ultimi a volare in autunno. Sfortunatamente, questa capacità li rende anche più vulnerabili ai pesticidi e agli erbicidi agricoli, che di solito vengono spruzzati al mattino presto e nel corso della giornata per evitare di danneggiare le api che sono attive a metà giornata.

  • Per primavera , prova a piantare crochi, campanule della Virginia, polmonaria, consolida maggiore, elleboro, papaveri della California, aquilegia, flox a bassa crescita o effimeri primaverili.
  • Per all'inizio e alla fine dell'estate , echinacea, girasoli, susan dagli occhi neri, balsamo d'api, genziana, larkspur o flox alto.
  • Per autunno , quando diventa più difficile trovare il nettare, prova a piantare fiori autunnali come salvia, geranio selvatico, anemone, basilico, erba cipollina, coriandolo e prezzemolo.

3. Come volano i bombi?

Ci sono circa 45 specie di bombi (bombo) nei soli Stati Uniti. Queste grandi api sono rotonde e pelose con ali corte e tozze.

Devi chiederti come fanno queste grandi api rotonde a volare così bene. Uno studio recente ha mostrato come le minuscole ali tengono le api in alto: i bombi battono le ali avanti e indietro anziché su e giù. Apparentemente, le ali dei bombi sono più simili all'elica di un elicottero che a un aeroplano.

4. I bombi fanno il miele?

Sì, ma non abbastanza per essere una fonte di consumo umano. I bombi producono una piccola quantità di miele, quanto basta per ripararli durante alcuni giorni di maltempo. Possono mantenere circa una settimana di cibo nei loro corpi, quindi hanno bisogno di nutrirsi regolarmente per sopravvivere. Alberi e arbusti a fioritura precoce, come alberi da frutto, salici e mirtilli, sono particolarmente necessarie per dare nutrimento alle nuove regine emergenti quando si svegliano e iniziano le loro nuove colonie. L'intero alveare muore nel tardo autunno, lasciando solo nuove regine accoppiate per iniziare nuove colonie in primavera. Se anche una nuova regina muore, un'intera potenziale colonia andrà persa.

Nonostante il fatto che non producano molto miele, il servizio di impollinazione fornito dai bombi vale molto più di qualsiasi quantità di miele!

5. I bombi pungono?

I bombi raramente si stringono, anche se sono in grado. Sono generalmente molto docili. Non formano sciami come le altre api comuni e pungono solo quando veramente provocate.

Solo i bombi femmine hanno il pungiglione. Ma sono così bonari che convincere una donna a pungerti è un'impresa importante.

Secondo BumbleBee.org , un calabrone ti avviserà anche prima che possa pungere. Solleverà una gamba centrale se è infastidito dalla tua presenza, il che significa fare marcia indietro!.

Diventeranno davvero aggressivi solo se infastidisci il loro nido. I bombi possono pungere più di una volta, tuttavia, il loro pungiglione è privo di punte e un pungiglione non viene lasciato indietro.

Hai mai notato come i bombi 'si muovano' al mattino presto, muovendosi lentamente? La loro pelliccia di orsacchiotto e la loro capacità di regolare la temperatura corporea consentono ai bombi di stare in giro nelle mattine fredde, ma non possono volare finché non si sono riscaldati.

A questo punto, potrebbero persino sedersi tranquillamente nella tua mano e lasciarti accarezzare delicatamente i loro corpi pelosi.

come piantare semi di cetriolo

6. Quindi, i bombi sono amichevoli?

Non possiamo parlare di amicizia uomo-ape, ma i bombi sono un'ape naturalmente socievole, che vive insieme in gruppi chiamati colonie. Le colonie possono contenere tra 50 e 500 individui, secondo la National Wildlife Federation, mentre gli alveari possono avere 50.000!

7. Dove vivono i bombi?

I bombi hanno piccoli nidi, delle dimensioni di una palla da baseball e di una palla da softball. A differenza di un alveare, i bombi di solito nidificano vicino al suolo o addirittura sottoterra, nei muri di pietra, sotto ciuffi d'erba o in alberi cavi e ceppi. I buchi di topo abbandonati sono i preferiti poiché sono completi di una calda fodera in pelliccia.

I bombi stanno vicino a casa. Dopo aver cercato vari fiori, portano il polline e il nettare raccolti al nido per nutrirsi.

A differenza delle api, la colonia di bombi muore nel tardo autunno. La regina (che governa la colonia) è l'unico membro di una colonia di bombi a sopravvivere all'inverno! Va in letargo durante i mesi invernali sottoterra e inizia una nuova colonia in primavera.

spring_blooming_shrubs_041_full_width.jpg

8. I bombi dormono?

Sì, naturalmente! Anche le api maschi dormiranno all'aperto, dopo aver lasciato il nido (per non tornare mai più). A volte è la femmina che viene catturata fuori dal nido perché la temperatura si è raffreddata così rapidamente da non poter tornare indietro; aspetterà fino al mattino per riportare il polline al nido. Di solito, troverai bombi che riposano sotto i fiori o anche al loro interno!

9. Le popolazioni di api sono in declino. Anche i bombi sono nei guai?

Sì. Molti bombi sono elencati come in pericolo, vulnerabili o quasi minacciati.

L'anno scorso, il calabrone rattoppato arrugginito ( Bombus affinis ) è stata la prima ape elencata come specie in via di estinzione negli Stati Uniti continentali e si pensa che sia estinta qui nel New Hampshire, l'ultimo avvistamento registrato risale al 1993! Secondo il Dipartimento dell'Agricoltura, il declino delle popolazioni di bombi può essere attribuito alle 5 'P': parassiti, parassiti, agenti patogeni, cattiva alimentazione e pesticidi.

10. Come attiro i bombi nel mio giardino?

Se noti una mancanza di api nel tuo giardino, considera se il tuo vicinato usa molti pesticidi nei loro prati e giardini. Potresti avere la tua risposta!

elenco dei fiori e dei loro significati

Come minimo, cerca di eliminare i pesticidi dal tuo giardino. È stato dimostrato che un gruppo di insetticidi chiamati neonicotinoidi ha un effetto devastante su tutti i tipi di api. È un insetticida sistemico che può provenire da semi o spray pretrattati applicati alle piante da aiuola. La sostanza chimica è presente in ogni parte della pianta trattata: fiori, steli, foglie, ecc. Acquista biologico quando possibile o chiedi al tuo vivaio locale per assicurarti che non siano stati utilizzati sistemici sulle piante che stai acquistando.

Per fornire siti di nidificazione, lascia una parte del tuo giardino un po' selvaggia e cespugliosa. Non falciare o rastrellare lì, e lasciare alcuni steli delle piante in piedi durante l'inverno per dare alle nuove regine posti in letargo e punti per stabilire nuove colonie in primavera.

Guarda il nostro video che mostra come attirare le api in giardino per più fiori e cibo!

Piante di apicoltura