Principale >> Notizie E Fatti >> 10 consigli per preparare il tuo giardino per l'inverno

10 consigli per preparare il tuo giardino per l'inverno

Come svernare e proteggere il tuo giardino

Come mettere a letto il giardino per l'inverno? Vedi 10 suggerimenti su come preparare per l'inverno le aiuole, dalla copertura del terreno del giardino alla protezione di alberi e arbusti. Parliamo di cure invernali per verdure, erbe aromatiche, bacche, piante perenni, rose, alberi e arbusti!

1. Raccolta e conservazione delle verdure

A. Verdure tenere non tollerano il gelo e dovrebbero essere raccolti prima che colpisca il gelo. Ciò comprende pomodori , zucchine , piselli , fagioli , zucca invernale , e zucche . Estrai queste piante e tutti i detriti del raccolto. Se alcune piante sono malate, bruciale o gettale nella spazzatura. Non lasciare piante infette sulla proprietà né metterle in un cumulo di compost.

B. Verdure resistenti tollera le gelate dure (di solito da 25° a 28°F) e può essere lasciata nel terreno. Spesso hanno un sapore migliore dopo una leggera gelata.



  • I cavoletti di Bruxelles possono rimanere nel terreno. Seppellire le piante fino alla sommità nel fieno o nelle foglie nel tardo autunno, quindi strappare i piccoli germogli secondo necessità durante l'inverno.
  • Cucinare verdure come cavolo e i cavoli in realtà diventano un po' più dolci in autunno e in inverno quando vengono toccati dal gelo.
  • Broccoli e spinaci possono anche sopravvivere all'inverno senza alcuna protezione.
  • L'aglio viene piantato in ottobre o novembre e sverna per il raccolto estivo del prossimo anno.

C. Verdure semi-resistenti tollera gelate leggere (di solito da 29° a 32°F). Molte di queste colture leggermente più sensibili beneficiano notevolmente di una sorta di protezione come un telaio freddo o una copertura per file galleggianti; oppure puoi semplicemente raccoglierli prima che si verifichino forti gelate.

  • cavoli e bietola può resistere a gelate leggere, ma le foglie esterne possono danneggiarsi o diventare dure (basta staccarle prima di utilizzare il resto delle verdure).
  • Rucola, porri, senape, cavolfiore, piselli inglesi e cavolo rapa possono morire se non protetti durante i periodi di freddo invernale estremo. Una semplice copertura a righe può fare la differenza.
  • Radici (come carote , rape , barbabietole , rape , e pastinaca ) possono rimanere in giardino dopo una gelata ed essere rimossi ancora in buone condizioni in seguito, ma farli scavare e riporre prima che il terreno si congeli effettivamente.
    • Patate possono anche rimanere nel terreno, ma è importante che non vengano lasciati sulla superficie del terreno per un periodo di tempo. Scava e rimuovi le patate in un'area asciutta e calda al riparo dal sole per iniziare il processo di indurimento della pelle per la conservazione. Asciugare in un unico strato e girare periodicamente. Questo richiede circa due settimane. Rimuovi con cura lo sporco visibile dalle patate, ma non lavarle: la loro buccia si indurirà per una conservazione invernale più lunga.

Nota: Assicurati che tutte le verdure che raccogli siano stagionate e conservate correttamente. Consulta le nostre Guide alla coltivazione sulle colture da magazzino (cipolle, carote, patate, zucca invernale). Naturalmente, molte colture possono essere conservate anche mediante inscatolamento e sottaceto. Infine, le erbe possono essere facilmente essiccate o congelate in vari modi.

→ Consulta le nostre guide per la conservazione della casa.

raccolto-carote-inizio-inverno.jpg

2. Prepara le erbe per l'inverno

Le erbe sono un miscuglio quando si tratta di aver bisogno di protezione invernale. Alcuni sono molto resistenti e possono facilmente tollerare una stagione fredda, mentre altri avranno bisogno di un aiuto extra:

  • saggio è una pianta perenne nella maggior parte delle zone e non necessita di cure particolari per l'inverno. Prima che il gelo smetta di crescere, taglia un ramo o due per asciugarli e usarli come ripieno al Ringraziamento! (Provate il nostro delizioso ricetta tacchino ripieno con salvia .)
  • Rosmarino è una tenera perenne sempreverde che dovrebbe essere protetta all'esterno (Zone 6 e 7) o rinvasata e portata all'interno (Zona 5 e più fredda) per l'inverno. Maggiori informazioni sullo svernamento del rosmarino.
  • Timo è abbastanza indistruttibile. Una pianta perenne, andrà in letargo in autunno, per poi rinascere da sola in primavera.
  • Prezzemolo , biennale, resiste a un leggero gelo. Nella Zona 5 o più fredda, coprilo nelle notti fredde. Ha un lungo fittone e non trapianta bene, quindi è meglio iniziare una nuova pianta in primavera.
  • erba cipollina sono piante perenni resistenti. Scava un ciuffo e piantalo, quindi lascia che il fogliame muoia e congeli per diverse settimane. Porta il vaso in casa in un luogo soleggiato e fresco. Innaffia bene e raccogli l'erba cipollina per tutto l'inverno.
  • Basilico è un anno tenero che non sopravviverà all'inverno all'aperto nella maggior parte delle regioni del Nord America. Scava piccole piante e portale dentro per prolungare la loro stagione.
  • Origano è una pianta perenne un po' resistente, ma apprezzerà un po' di protezione invernale sotto forma di uno strato di pacciame di paglia.

prezzemolo-glassato.jpg
​​​​Immagine: Il prezzemolo resiste a un leggero gelo .

3. Coprire le aiuole

Sebbene molti di noi finiscano per aggiungerlo in primavera, vuoi davvero aggiungere il compost nel tardo autunno per consentire al terreno di assorbire quei nutrienti durante l'inverno. Aggiungi un paio di centimetri di compost o letame sopra i tuoi letti in qualsiasi momento prima che il terreno si congeli. Quindi, aggiungi un leggero strato di paglia o pacciame per prevenire l'erosione del suolo, la lisciviazione dei nutrienti e lo sviluppo di erbacce. Leggi il nostro articolo sulla preparazione del terreno per la semina per scoprire cosa costituisce un terreno sano.

Un'altra opzione è seminare colture di copertura, come la segale invernale, per migliorare il terreno. Consulta il nostro articolo sulle colture da copertura per saperne di più su come migliorare la salute del tuo suolo.

Per gli orti, un'altra opzione è semplicemente coprire le aiuole con plastica nera o uno strato di cartone o persino un vecchio tappeto, lasciandolo in posizione durante la stagione invernale e fino a quando non sei pronto per piantare in primavera. Questo ucciderà le erbacce esistenti e sottometterà i semi che germogliano.

4. Prepara i cerotti ai frutti di bosco per l'inverno

Le bacche tendono ad essere resistenti, ma potrebbero richiedere alcune potature e cure autunnali:

  • Da inizio a metà autunno:
    • Fesso portamento estivo lamponi , lasciando sei delle canne marroni più forti per ogni 30 cm del tuo cerotto.
    • Fesso lamponi autunnali spietatamente, abbattendoli a terra dopo che hanno portato frutto. In primavera nasceranno nuove canne e daranno frutti.
  • Pianta more in autunno e radunare il terreno attorno alle canne per evitare che le forti gelate le sollevino dal terreno.
  • Molti mirtillo le varietà sono resistenti, ma apprezzeranno un sottile strato di pacciame attorno alla loro base per una maggiore protezione.
  • Coperchio fragola letti con uno strato di pacciame di paglia.

preparare-arbusti-di-bacche-inverno.jpg

5. Prepara le piante perenni per l'inverno

  • Innaffia i tuoi fiori perenni e gli arbusti fioriti in autunno; ti ringrazieranno per questo questo inverno.
  • Molte piante perenni possono essere potate in primavera, specialmente quelle con germogli abbondanti come coneflowers o rudbeckia , poiché gli uccelli godranno dei loro semi durante l'inverno. Tuttavia, ci sono alcune piante perenni che è meglio tagliare per evitare la diffusione di malattie, come oidio -specialmente balsamo d'api , phlox , e hostas . Guarda quali piante perenni tagliare. Quando tagli, attendi fino a quando il terreno non si è congelato e il fogliame è morto. Lascia circa 3 pollici di gambo e pacciamalo con uno spesso strato di foglie o paglia.
  • Se hai intenzione di mettere in una nuova aiuola la prossima primavera, copri ora quell'area con pacciame o plastica pesante per scoraggiare la crescita di erbacce emergenti quando il terreno si riscalda in primavera. Se il nuovo letto sta andando dove ora c'è un prato, falcia l'erba in quell'area il più possibile prima di coprire.
  • Prima di una forte nevicata, copri la pachysandra con un pacciame di aghi di pino profondi diversi centimetri.
  • Sposta i crisantemi in vaso in un luogo riparato quando i loro fiori appassiscono. Innaffia bene e copri con uno spesso strato di paglia per svernare.
  • Quando un gelo annerisce le foglie di dalie , gladioli , e canne , scavali con cura e lasciali asciugare in casa su un giornale per alcuni giorni. Quindi imballali in noccioline di polistirolo, muschio di torba secco o giornali sminuzzati e conservali in un luogo buio e umido a una temperatura compresa tra 5 e 10 °C fino alla primavera.

Crisantemo

6. Rose invernali

  • potresti annaffiare Rose regolarmente durante l'autunno; astenersi dal concimare a partire da 6 settimane prima della data abituale del tuo primo gelo autunnale .
  • Rimuovere eventuali canne morte o malate.
  • Dopo il primo gelo, pacciamare le piante con compost o foglie appena sopra il punto gonfio in cui lo stelo si unisce al portainnesto.
  • Nelle aree in cui le temperature invernali sono rigide, racchiudere le rose a crescita bassa con un robusto cilindro di rete metallica o rete e riempire il recinto con foglie tritate, compost, pacciame, trucioli di legno secco o aghi di pino.
  • Prima che le temperature giornaliere scendano ben al di sotto dello zero, abbatti con cura i lunghi rami delle rose rampicanti e tea, appiattiscili a terra e coprili con rami di pino o pacciame.

7. Prepara alberi e arbusti per l'inverno

  • Non potare alberi e arbusti subito prima dell'inverno. Anche se sembrano un po' troppo cresciuti, aspetta fino alla prossima primavera. La potatura comporta la rimozione di tessuti e l'apertura di ferite che non avranno il tempo di guarire prima che arrivi il freddo. La potatura stimola anche un albero o un arbusto a tentare di crescere, ma è probabile che qualsiasi nuova crescita prodotta in autunno venga uccisa perché non ha avuto il tempo di indurirsi o diventare più legnoso.
  • Se nella tua zona nevica presto, copri i piccoli alberi e gli arbusti decidui con una struttura in legno per proteggerli dalla neve pesante. Oppure circondali con un cilindro di rete metallica e riempi lo spazio tra l'albero e il recinto con paglia o foglie sminuzzate. Oppure, pianta i picchetti nel terreno ai quattro angoli intorno alla pianta e avvolgi la tela da imballaggio o la plastica pesante attorno ai paletti, fissandoli in alto, al centro e in basso con lo spago.
  • Per i giovani alberi da frutto, è spesso una buona idea avvolgere il tronco inferiore dell'albero con un telo antiparassitario, che impedirà a topi e arvicole di rosicchiare la corteccia dell'albero durante l'inverno.
  • L'involucro dell'albero aiuterà anche a prevenire le lesioni invernali causate dallo scongelamento prematuro. Alla fine dell'inverno, la combinazione di giornate calde e soleggiate e notti ancora gelate può causare la rottura della corteccia sottile dei giovani alberi. Ciò è particolarmente diffuso negli alberi con esposizione a sud o sud-ovest. Avvolgere i loro tronchi con l'involucro degli alberi o proteggerli in altro modo dal sole invernale può prevenire lesioni alla corteccia.
  • Se hai intenzione di acquistare un albero di Natale vivo in questa stagione, scava la buca dove lo pianterai prima che il terreno si congeli. Conserva il terreno che rimuovi nel garage o nel seminterrato, dove non si congelerà. Metti una tavola sopra il buco e segna la posizione in modo da poterla trovare se nevica.

foglie d

8. Spegnere il sistema di irrigazione

Se non hai già chiuso l'acqua, fallo! Non vuoi che il tubo o l'irrigazione siano collegati quando gela o potresti avere danni. Nei climi più caldi potrebbe essere possibile scollegare semplicemente il sistema da un rubinetto del tubo e consentire all'acqua di defluire, ma nei climi più freddi vorrai far saltare tutta l'acqua con un compressore d'aria o semplicemente portare tutto dentro per l'inverno .

9. Aiuta i tuoi aiutanti del giardino!

Sii proattivo! Tieni riempite le mangiatoie per uccelli. Gli uccelli apprezzano soprattutto i cibi grassi e ad alto contenuto energetico (come la sugna) durante i mesi freddi. Stabilisci una routine di alimentazione, offri acqua e pulisci mangiatoie e bagni per uccelli regolarmente per mantenere una buona igiene. Vedi il miglior tipo di mangiatoia per uccelli.

Assicurati di considerare gli 'aiutanti' del tuo giardino mentre esamini la tua lista di controllo del giardino autunnale!

10. Fai la manutenzione generale del tuo giardino

  • Svuota tutti i contenitori esterni per evitare che si rompano durante l'inverno. Conservali capovolti.
  • Appendi un secchio a un gancio nel capanno degli attrezzi o nel garage e usalo per riporre ugelli per tubi flessibili e accessori per irrigatori.
  • Falciare il prato fino all'autunno inoltrato man mano che l'erba cresce. L'erba lasciata troppo a lungo quando arriva la neve profonda può sviluppare macchie marroni in primavera.
  • Non lasciare le foglie cadute in strati fradici sul prato. Rastrella su un grande lenzuolo o telo, quindi trascina in un angolo del tuo giardino per dare agli impollinatori un po' di copertura invernale. Oppure, rastrella le foglie in pile sciolte e passaci sopra il tosaerba per trasformarle in pacciame per piante perenni e bulbose. Oppure aggiungi quelle foglie sminuzzate al cestino del compost. Ottieni ulteriori suggerimenti su cosa fare con le foglie autunnali.
  • Copri il cumulo di compost con plastica o uno spesso strato di paglia prima che cada la neve.
  • Svuotare il serbatoio del carburante del tosaerba o di qualsiasi altro attrezzo elettrico. Consultare il manuale del proprietario per altre manutenzioni invernali.
  • Pulisci e metti via i tuoi attrezzi. Alcune persone oliano i loro strumenti con olio vegetale per evitare la ruggine. Scopri come prenderti cura dei tuoi attrezzi da giardinaggio.
  • Dai un'occhiata alla nostra lista di lavoretti in giardino autunnali per assicurarti di aver fatto tutto prima che arrivi l'inverno!

Ora guarda il nostro video sui consigli utili per preparare il tuo giardino per l'inverno.

mese di agosto 2021

Speriamo che questi suggerimenti aiutino il tuo giardino a sopravvivere all'inverno e a prosperare in primavera! Per favore condividi i tuoi consigli o fai qualsiasi domanda qui sotto!

Guide di giardinaggio online gratuite

Abbiamo raccolto tutte le nostre migliori guide di giardinaggio per principianti in una serie passo passo progettata per aiutarti a imparare a fare giardinaggio! Visita il nostro completo Giardinaggio per tutti hub, dove troverai una serie di guide, tutte gratuite! Dalla selezione del posto giusto per il giardinaggio alla scelta delle migliori verdure da coltivare, i nostri esperti di giardinaggio Almanac sono entusiasti di insegnare il giardinaggio a tutti, indipendentemente dal fatto che si tratti del primo o del quarantesimo giardino.

Giardinaggio per tutti immagine

Giardinaggio Autunno Gelo Verdure Inverno

Iniziare

Pianificare un giardino

Piantare un giardino

Coltivazione e cura delle piante

Raccolta e conservazione delle verdure

Giardinaggio di fine stagione