Principale >> Notizie E Fatti >> Pesticidi organici: 5 modi naturali per sconfiggere gli insetti

Pesticidi organici: 5 modi naturali per sconfiggere gli insetti

Mantieni il tuo giardino privo di parassiti con insetticidi fatti in casa

Robin Sweetser

Non esiste una bacchetta magica per mantenere il tuo giardino libero dai parassiti. Richiede molto lavoro e diligenza da parte tua. Alcuni trucchi che ho imparato nel corso degli anni sono modi per far fronte agli insetti senza ricorrere a sostanze chimiche nocive. Ecco i miei consigli, inclusi alcuni spray insetticidi fatti in casa.

come trovare Saturno

Presta attenzione alle tue piante

Prima di ricorrere all'uso di pesticidi (anche biologici), considera le seguenti tecniche per scoraggiare gli insetti nocivi dall'attaccare le tue piante:

  • Nutri le tue piante con ammendanti organici come il compost invecchiato. Le piante forti non attirano tanti insetti e possono resistere al loro assalto meglio di quelle deboli. Se stai usando fertilizzante, segui attentamente le istruzioni. Le piante eccessivamente fertilizzate attireranno i parassiti per mangiare la loro nuova crescita rigogliosa.
  • Usa la piantagione complementare per respingere gli insetti in modo naturale. Alcune piante prosperano insieme; alcuni no. Consulta la nostra guida per la semina dei compagni.
  • Usa barriere come le coperture delle file per impedire ai parassiti di attaccare le tue piante, in particolare i trapianti teneri. (Rimuovere le coperture quando le piante sono stabilite e in fiore per consentire l'impollinazione degli insetti.) Inoltre, i 'collari' (tovaglioli di carta o rotoli di cartone di carta igienica) inseriti intorno ai piccoli trapianti (da 1 a 2 pollici nel terreno) preverranno gli insetti come come vermi dal mangiare i giovani steli.
  • Piantare il tempo per evitare il picco delle popolazioni di insetti. Ad esempio, pianta la zucca il prima possibile per evitare i tarli della vite di zucca, che depongono le uova da inizio a metà estate. Pianta le carote dopo il 1 giugno e raccogli entro l'inizio di settembre per evitare la mosca della carota.
  • Seleziona varietà che sono naturalmente resistenti ad alcuni parassiti. Coltivo molta zucca perché è molto resistente agli attacchi della piralide della zucca.
  • Rendi il tuo giardino accogliente per gli insetti utili e loro faranno molto del lavoro per te tenendo sotto controllo gli insetti di cui si nutrono. Ad esempio, le coccinelle sono un efficace controllo biologico di molti insetti nocivi. Se vedi un verme di pomodoro con bozzoli bianchi sulla schiena (foto sopra), lascialo in pace. Una vespa parassita gli ha deposto le uova e presto i suoi piccoli lo mangeranno dall'interno. Una morte appropriata per un parassita così raccapricciante!
  • Impara a identificare gli insetti nel tuo giardino. Non puoi batterli se non sai chi è amico e chi è nemico. Scopri che aspetto hanno le loro larve e le uova per scacciarli prima che diventino adulti.

greenfly-5388588_1920_full_width.jpg
Questi afidi hanno fatto qualche danno, ma non spruzzare se vedi le larve di coccinella nere e arancioni simili a alligatori che li attaccano. Farà il lavoro sporco per te mangiando fino a 50 afidi al giorno!



5 spray antiparassitari organici per insetti

Se hai esaurito tutti questi metodi e senti di dover ricorrere all'uso di uno spray, non utilizzare prodotti chimici aggressivi. Faranno più male che bene inquinando lo spartiacque, uccidendo insetti buoni e cattivi allo stesso modo, e alla fine gli insetti che stai cercando di uccidere potrebbero diventare resistenti a quelle sostanze chimiche che richiedono di usarne di ancora più forti! Possono anche danneggiare uccelli, animali, te e i tuoi bambini!

ortensia quando piantare

Prova un approccio più naturale realizzando uno di questi spray insetticidi fatti in casa. Tieni presente che, sebbene siano meno tossici, non sono totalmente innocui. Tienili lontani da bambini e animali domestici. Provali su alcune foglie prima di andare all-in per assicurarti che non danneggino le tue piante. Assicurati di non spruzzarli mai sulle tue piante durante la parte soleggiata e calda della giornata o causeranno sicuramente danni fogliari. Spruzzare la sera, quando le api e altri impollinatori non sono attivi.

  1. Spray per detersivo per piatti : Sciogliere 1 cucchiaio di un sapone liquido delicato come un detersivo per piatti puro (senza candeggina, sgrassante o detersivi aggiunti) o sapone di Castiglia in 1 litro d'acqua. Il sapone del Dr. Bronner può essere costoso, ma non utilizza grassi animali, il che lo rende una buona scelta per i vegani. I saponi insetticidi sono buoni per uccidere gli insetti dal corpo molle. Assicurati di coprire l'intera pianta, su entrambi i lati delle foglie e sugli steli. Gli spray per sapone funzionano solo quando sono bagnati, quindi dovranno essere riapplicati ogni 4-7 giorni o finché non noterai che le popolazioni sono diminuite. Dopo alcune applicazioni, se la pioggia non ha funzionato per te, spruzza le piante con acqua semplice per sciacquare via eventuali residui di sapone.
  2. Olio spray : Mescolare 1 tazza di olio vegetale con 1 cucchiaio di sapone liquido delicato. Aggiungi 2-8 cucchiaini di questa miscela a 1 litro d'acqua e spruzza le tue piante come sopra. L'olio in questo spray soffoca gli insetti, quindi è efficace su afidi, tripidi, acari e squame.
  3. Insetticida per foglie di pomodoro : Le foglie dei pomodori contengono solanina e tomatina e possono essere utilizzate come insetticida. Immergere 2 tazze di foglie fresche in 1 litro d'acqua durante la notte. Filtrare e spruzzare. Uccide gli afidi e molti tipi di insetti masticatori, ma attira anche i benefici. Non usarlo su altre belladonna come melanzane, peperoni o patate perché potrebbe diffondere malattie da una pianta all'altra.
  4. Spray repellente all'aglio : Nonostante tutto quello che hai letto, l'aglio agisce più come un repellente che come un killer. Frullare 2 bulbi d'aglio con 1 tazza d'acqua e lasciar riposare per una notte. Filtrare il liquido in un barattolo da un litro, aggiungere 1/2 tazza di olio vegetale, 1 cucchiaino di sapone liquido e riempire il resto del barattolo con acqua. Metti una tazza in uno spruzzatore da 1 litro, riempi d'acqua e applica sulle piante colpite. È buono per respingere gli afidi, i vermi di cavolo, le cicaline, gli insetti di zucca e le mosche bianche.
  5. Spray repellente al peperoncino : Il peperoncino è anche un buon repellente e funziona su conigli, cervi e molti insetti. Mescola 1 cucchiaio di polvere di peperoncino essiccato, 1 litro d'acqua e 1 cucchiaino di sapone neutro. Spruzzare a piena forza sulle piante sotto attacco.
    Se hai molti peperoncini piccanti che crescono nel tuo giardino, puoi preparare un intruglio fresco da 1/2 tazza di peperoni tritati passati in 1 tazza d'acqua. Aggiungere la purea a 1 litro d'acqua e portare a ebollizione. Lasciar raffreddare e poi filtrare. Aggiungi 1 cucchiaino di sapone neutro e spruzza a piena forza sulle piante. Potresti voler indossare i guanti quando lavori con questo spray e assicurati di non farlo entrare negli occhi!

pepe-2871165_1920_0_full_width.jpg

Molte altre piante sono state segnalate per avere qualità insetticide, tra cui issopo, foglie di lattuga, cipolle, mentuccia, menta piperita e foglie di ravanello.

10 anni umani in anni canini

Non esiste una taglia unica quando si tratta di gestione dei parassiti. Nella migliore delle ipotesi possiamo cercare di mantenere un sano equilibrio tra buoni e cattivi e ottenere comunque dei prodotti decenti per noi!

raccolto-1225592_1920_0_full_width.jpg

Ora che abbiamo imparato come ridurre al minimo i parassiti, affrontiamo le erbacce. Ecco alcuni suggerimenti su come affrontare le erbacce, inclusi 5 erbicidi fatti in casa.